Day 40: “C’è Qualcuno” – 099. Experiencing No Genre.

!!!ITALIANO!!!

Is the first time we do something like that. Today’s band is not famous (yet), but we hope they will soon be known in Italy and abroad.

Budding band, the 099 were born in Taranto, then moved to Milan. Their genre, as the co-founder and guitarist Tore says, is “the no genre”: music comes up as an art expression, and has to be free from any style restriction, writing and language.

After more than five years spent playing all around Milan, 099 are now completing their first EP, whose single, “C’è qualcuno”, is our song for today.

We went to Milan to interview the 099: this is the first onesongfortoday’s interview!!!

And now, today’s song:

C’è qualcuno lyrics

Ehi
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno cheeee..

Prima di giocare a palla
con la pelle di una donna
provo una certa vergogna
voglio la tua testa sulla gogna, ora!
Prima di allungare quelle mani rifletti
prima di elencare i tuoi pregi e difetti
ora cerca di ascoltare tuo fratello
prima che ti spacco quella testa con l’ombrello

[C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa]

C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno cheeee..

Che sei stato prima in Thailandia
poi sei stato a Mirabilandia
per fortuna non è successo
Cazzo te l’ho detto cambia ora o muori adesso
oggi forse potrei aiutarti
domani credo potrei creparti
con una cura e musica a palla
torna nel cerchio che c’è qualcuno che si sballa

C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno cheeee..

La la lala la la lala

Forse quel messaggio non è stato percepito
perchè credo da bambino tu sia stato un po’ rapito
da quei gesti un po’ consunti, dagli sguardi maledetti
e la tua anima indifesa non accetta i miei verdetti
[x2]

Sento che ce la farai
ascolta e non te ne pentirai
vortici di lacrime
tutte qui intorno a te

La la lala la la lala

C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa
C’è qualcuno che qui si sballa

Extras

099 Myspace and Facebook
interview’s photos

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...