Archivio dell'autore

Pubblicato: 25 novembre 2011 da matteolapenna in Uncategorized
Tag:

!!!ENGLISH!!!

Restiamo in Italia con il nostro giorno 179, alla scoperta di una rockstar 100% made in Italy.

Un curriculum artistico impressionante, che vanta una collaborazione da chitarrista con i Litfiba ed un’altra, in corso da anni, con Ligabue. E come se ciò non bastasse, tra una tournèè e l’altra ha avuto modo di incidere 3 album solisti, senza fermarsi mai.

“Cancellando Ogni Distanza” è un estratto dall’album “Nella Fretta Dimentico” di Federico Poggipollini, 11 tracce piene di rock and roll e qualche sfumatura blues. Un rock molto italiano, le influenze delle band in cui ha militato il chitarrista/cantante sono evidenti, ma non sono determinanti: creare nuovi suoni a partire dalla propria esperienza, l’essenza del musicista.

Via con il video!

CANCELLANDO OGNI DISTANZA – Testo

Se fossero i tuoi occhi
O come sei tu
A farmi stare bene
A farmi stare su
Sarebbe logico, facile, comprensibile
Sarebbe logico, semplice, inevitabile
E invece e il tuoi profumo
Che resta sulle mani
Ed io sento accanto anche quando ti allontani
Invece il tuo profumo
Che resta nell’aria
Che resta sulla pelle
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Se fosse la bellezza
O come sei tu
Che quando ti si vede non ti si scorda più
Sarebbe logico, facile, comprensibile
E invece e il tuoi profumo
Che resta sulle mani
Ed io sento accanto anche quando ti allontani
Invece il tuo profumo
Che resta nell’aria
Che resta sulla pelle
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Non so se sai che senza te non è lo stesso
Non so se sai che senza te
E invece è il tuo profumo
Che resta sulle mani
Ed io sento accanto anche quando ti allontani
E invece è il tuo profumo
Che resta nell’aria
Che resta sulla pelle
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza
Cancellando ogni distanza

!!!ENGLISH!!!

Dopo due anni di tour e innumerevoli concerti in giro per l’Europa, le Crucified Barbara sono tornate nello studio di registrazione, ed in questi giorni stanno lavorando al loro terzo album.

Siamo stati abituati bene: i primi due cd sono un mix di hard rock e metal, i concerti sono un’esplosione di musica potente e carica. Il gruppo nasce nel 1998, le sonorità d’esordio sono hardcore/punk: è l’arrivo della cantante Mia Coldheart che porta le Crucified Barbara ad orientarsi su un genere più trash. La canzone di oggi fu il singolo d’esordio del primo album, “In Distortion We Trust”, ed è un pezzo che ci permette di farci un’idea sulla loro musica, almeno fino all’arrivo del prossimo cd.

Ecco a voi il pezzo di oggi!!!

LOSING THE GAME – Lyrics

You say it´s overkill
I say it is precision
Someday you will understand
I know you will

But you don´t get it
I don´t care
Yo, baby
You´re losing the game again
Yoú´re all out of coins

You´ve lost the game
I wasn´t born like this
No – I worked so hard
The blood and sweat that I put in
is the title on my card

You´re losing the game again
Yoú´re all out of coins
You´re losing the game
Come on yeah
You don´t get it
I don´t care
Yo, baby – you´ve lost the game

You suffocate me with your bad attitude
You´re like a lifetime of disease
I said: Hey babe cut it out
I´ll never do it as you please

But you don´t get it
I don´t care
Yo, baby
You´re losing the game again
You´re all out of coins
You´re losing the game again
Come on yeah
You don´t get it
I don´t care
Yo, baby
You´re losing the game again
You´re all out of coins
You´re losing the game again
Come on yeah
You don´t get it
I don´t care
Yo, baby
you´ve lost the game

Day 175: “Hard Rock Hallelujah” – Lordi

Pubblicato: 20 novembre 2011 da matteolapenna in Destructive!, Energetic, english

!!!ENGLISH!!!

Mandate a letto i bambini: è l’ora dei mostri.

I Lordi sono un gruppo hard rock/metal di origine finlandese, famosi per aver stravinto l’Eurovision Contest del 2006 con la canzone “Hard Rock Hallelujah”. Venne addirittura dedicata una piazza all’evento, Lordin aukio nella città di Rovaniemi.

E’ una band che offre un grande show. I Lordi entrano in scena indossando costumi da mostro, ingombranti e scenografici. E sono anche una bella responsabilità: se per gli altri componenti della band sono necessari 20 minuti in sala trucco per preparasi, il frontman, Mr. Lordi, ha bisogno di ben 3 ore di preparazione.  Senza contare il caldo nelle esibizioni durante la stagione estiva.

L’ora dell’orrore è giunta: a voi il video!!!

Hard Rock Hallelujah – Testo

Hard Rock Hallelujah!
Hard Rock Hallelujah!

The saints are crippled
On this sinners’ night
Lost are the lambs with no guiding light

The walls come down like thunder
The rocks about to roll
It’s the Arockalypse
Now bare your soul

All we need is lightning
With power and might
Striking down the prophets of false
As the moon is rising
Give us the sign
Now let us rise up in awe

Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
Demons and angels all in one have arrived
Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
In God’s creation supernatural high

The true believers
Thou shall be saved
Brothers and sisters keep strong in the faith
On the day of Rockoning
It’s who dares, wins
You will see the jokers soon’ll be the new kings

All we need is lightning
With power and might
Striking down the prophets of false
As the moon is rising
Give us the sign
Now let us rise up in awe

Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
Demons and angels all in one have arrived
Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
In God’s creation supernatural high

Wings on my back
I got horns on my head
My fangs are sharp
And my eyes are red
Not quite an angel
Or the one that fell
Now choose to join us or go straight to Hell

Hard Rock Hallelujah!
Hard Rock Hallelujah!
Hard Rock Hallelujah!
Hard Rock Hallelujah!

Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
Demons and angels all in one have arrived
Rock ‘n roll angels bring thyn hard rock hallelujah
In God’s creation supernatural high

Hard Rock Hallelujah!

!!!ENGLISH!!!

Bassista, cantante, fotografa, modella. E nell’ultimo album, ha voluto aggiungere un concept movie e un fumetto.

Melissa Auf der Maur è un’artista a 360 gradi, dapprima nota al grande pubblico per la sua collaborazione come bassista per le Hole di Courney Love, ed in seguito grazie ai sue due album solisti, “Auf der Maur” del 2004 e “Out of  Our Minds” del 2010.

Il pezzo di oggi fu il terzo ed ultimo singolo estratto e pubblicato dal primo album, e si avvale delle collaborazione come seconda voce di Mark Lanegan. Un’altra particolarità: la canzone esiste sia in versione inglese e francese, due lingue in cui Melissa è completamente a suo agio in quanto di origini canadesi.

A voi il video del giorno 173!

 

Taste You – Testo

Oh my love, oh my love
I can’t hear you my love
Tell me where have you gone?

Oh my love, oh my love
I can’t taste you my love,
Tell me what have I done?

Plug it in, so I can digest you
I will taste you

Far away, far away
I can’t feel you today
I need healing my love

Appetite running fast
Following my gut
Turning up every rock

You’re disappearing my love,
I need louder than this
Please fill me up

Good tidings I bring
To you and your sins
I’ll forgive

Come to me
Plug it in, so I can digest you
I will taste you (Ooh ooh)
My appetite in that hole
Tempt you with it now
I will taste you (Ooh ooh)
Please shake me and tug,
I need shaking my love
Can’t you be the one?

I can’t fake it my love,
I need filling come on,
I need it louder than bombs

Come to me
Plug it in, so I can digest you
I will taste you (Ooh ooh)
My appetite in that hole
Tempt you with it now
I will taste you (Ooh ooh)

Feel that movement my love?
Pulling up from above
Are you listening love?

My emptiness in a way,
Is tempting,
Guiding you from my gut
I will taste you, I’ve got a big mouth,

Oh my love, oh my love
I can’t hear you my love
Tell me where have you gone?

Far away, far away
I can’t feel you today
I need healing my love