Day 92: “Red Sky” – Thrice

Pubblicato: 29 agosto 2011 da nemu02 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , , , ,

!!!ENGLISH!!!

Quattro ragazzi americani conosciutisi al liceo e andando sullo skate, ecco chi sono i Thrice, che contano ormai 7 album alle spalle e si collocano nel genere post-hardcore.

La canzone di oggi è tratta dal loro quarto album, Vheissu, rilasciato nel 2005, che prende il nome da un romanzo di Thomas Pynchon, scrittore post-moderno sperimentale. Fu il cantante Dustin Kensrue a leggere per primo il romanzo intitolato V. e introdurlo agli altri membri della band per farlo diventare il tema centrale di tutto l’album.

E Red Sky è una elegante conclusione di un album pienamente riuscito, tutto fuorchè noioso, dove è possibile ascoltare l’originalità totale di questa band, che nei testi e nel songwriting, tra le influenze oniriche dei Radiohead, è riuscita a creare davvero un lavoro eccellente.

Testo Red Sky – Thrice

I know what lies beneath, I’ve seen the flash of teeth.
Conspiring with the reef to sink our ship.
The wind’s a cheating wife, her tongue a thirsty knife.
And she could take your life with one good kiss.

Can you see the sky turn red?
As morning’s light breaks over me,
Know tonight we’ll make our bed
at the bottom of the sea.

I know the ocean speaks, I’ve heard her call to me.
And smiling in my dreams she whispers this
(The stars retreat behind their veil.
The clouds are clinging to your sail.
The storm is coming can you see?)

Look and see the sky turn red.
Like blood it covers over me.
And soon the sea shall give up her dead.
We’ll raise an empire from the bottom of the sea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...