!!!ENGLISH!!!

La band di oggi è tra quelle che più stimo nella scena musicale indie rock degli ultimi anni. Il loro esordio risale infatti al 2005, con l’album The Back Room, che ebbe un grande successo e portò gli Editors a diventare presto consociuti come uno di gruppi più promettenti del periodo. Personalmente li ho scoperti con il loro secondo album e in particolare con il bellissimo singolo Smokers Outside the Hospital Doors, uscito nel 2007, un brano sulla vita, sulla morte, sul cambiamento, malinconico e toccante.

Dai primi album ad oggi notiamo un’ottima evoluzione della band e un buon rinnovamento stilistico, pur rimanendo sempre riconoscibili grazie alla particolare voce di Tom Smith. L’ultimo album, da cui è tratta la canzone proposta oggi, si intitola In This Light and On This Evening, ed è uscito nel 2009, anticipato dal singolo Papillon.

In tutto l’abum troviamo pezzi introspettivi e più corposi rispetto ai precedenti, e tra questi Eat Raw Meat = Blood Droo rappresenta forse il maggiore esempio di come gli Editors si siano evoluti esplorando nuovi ambiti musicali, più elettronici, più gotici, sia per i temi che per le sonorità.

Testo Eat Raw Meat = Blood Droo – Editors

I don’t wanna be ignored, oh God,
when I’m calling off this fight.
You’re chewing with an open mouth, raw meat,
your blood drool attracts the flies.

I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her,
I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her.

I don’t wanna be left out, or get fucked,
but there’s a talent in your lies.
You’re chewing with an open mouth, raw meat,
your blood drool attracts the flies.

I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her,
I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her,
A little bit for myself, take a pass on my health, I’ll give a little to her.
I’ll give a little to you, I’ll give a little to him, I’ll give a little to her.

Don’t wait for the sun,
your, your story’s been spun.
These boys, they just wanna have fun.
Your, your damage is done, is done.
Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!

I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her,
I give a little to you, I give a little to him, I give a little to her
A little bit for myself, take a pass on my health, I’ll give a little to her.
I’ll give a little to you, I’ll give a little to him, I’ll give a little to her.
I give a little to her.
I give a little to her.
Ohh, I give a little to her,
Ohh, I give a little to her.

Fonti:
Sito ufficiale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...